Connettiti con noi

Campionato

Sconcerti: «Lazio e Roma avversari diretti. Su Mourinho e Sarri…»

Pubblicato

su

Mario Sconcerti ha scritto un fondo sul Corriere della Sera: ecco il suo pensiero sulle vittorie di Lazio e Roma

Mario Sconcerti ha scritto un fondo sul Corriere della Sera: ecco il suo pensiero sulle vittorie di Lazio e Roma.

LAZIO E ROMA – «Nella giornata un fenomeno strano è stato l’accettarsi come avversari diretti di Lazio e Roma. Sarri dice che se Mourinho arriva secondo ha fallito. Mourinho risponde che la Roma ha speso solo sette milioni di mercato contro 39. Non è mai così facile accettarsi. Pioli e Inzaghi non hanno mai dibattuto. Ognuno ha esplorato il proprio territorio. Questo salto di qualità rappresenta il tracciamento di una diversità, il riconoscimento un po’ peloso dell’avversario. Roma e Lazio giocano lo stesso campionato e si inseguono a vicenda. Non è solo una bandiera pigra, è una novità intellettuale profonda. Significa disporre della prima sfida, quella più interiore, la più ferina. Sinonimo di coscienza, di nessuna volontà di scappare. Vedremo. Ma l’inizio è già spettacolare».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.