Connettiti con noi

Hanno Detto

Schira «Carnesecchi più vicino alla Lazio di Romagnoli. Milinkovic…»

Pubblicato

su

Nicolò Schira, noto esperto di mercato, ha fatto il punto della situazione in casa Lazio tra Carnesecchi, Romagnoli e Milinkovic

Intervistato da Lazio Style Radio, Nicolò Schira ha fatto il punto sul mercato della Lazio. Le sue parole:

«Sono già iniziate le grandi manovre di mercato. Ormai si punta molto al “parametro zero” e i nomi quest’anno sono di livello se si pensa a Dybala, Romagnoli, Mertens. La situazione è cambiata tanto negli ultimi anni quando era la Juve a dominare. Ora ci sono tante squadre che vogliono andare in Europa League, in Champions, chi vuole vincere lo scudetto. Mi aspetto che le prime 8 forze del campionato facciano bei movimenti, certo non spostamenti da 200 milioni».

MILINKOVIC – «Milinkovic? Lotito quando ha venduto l’ha sempre fatto ad ottime cifre, vedi Correa. Non è facile per chi vuole i gioielli della Lazio. Per Sergej Lotito accetterebbe solo offerte tra gli 80-100 milioni e per ora non sono arrivate. Se resta è assolutamente un vantaggio per la Lazio: Milinkovic è il centrocampista migliore della serie A, è ai livelli di Pogba, anche se la condizione fisica di Paul sarà tutta da vedere. Sergej è una certezza, è dominante fisicamente, tecnicamente, fa assist, gol. Penso che la Lazio possa avere la forza di tenerlo. Sicuramente non verrà svenduto».

CARNESECCHI-ROMAGNOLI – «Il più probabile che arrivi alla Lazio? Carnesecchi. Serve un titolare giovane e di talento, lui risponde in pieno a queste caratteristiche. L’Atalanta parte con richieste elevate, mentre Lotito vorrebbe un prestito con diritto di riscatto che possa diventare obbligo. Su Romagnoli le parti si incontrano da mesi, ma non si è ancora arrivati all’incastro giusto. Sa che si dovrebbe dimezzare l’ingaggio, vuole almeno 3 o 3.5 milioni, mentre la Lazio ne ha offerti 2,8».

MERTENS – «Su Mertens dipende tutto dal Napoli, che però ha mandato un segnale molto al ribasso. Il calciatore vorrebbe chiudere la carriera lì ma se così non fosse c’è da ricordare che lui con Sarri ha grande rapporto. Se dovesse rompere col Napoli, per la Lazio potrà essere un colpo a zero».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.