Sarri a Dazn: «Partita difficilissima. Il terreno dell'Olimpico non è giocabile»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Sarri a Dazn: «Partita difficilissima. Il terreno dell’Olimpico non è giocabile»

Pubblicato

su

Sarri a Dazn: «Partita difficilissima. Il terreno dell’Olimpico non è giocabile». Le parole del tecnico post gara

Sarri a Dazn post Lazio-Lecce.

«Partita difficilissima per tutta una serie di motivi, dal punto di vista mentale il derby ci ha fatto correre il rischio di venire qui senza energie, ma non quelle fisiche ma quelle mentali. Il Lecce è sempre stata una squadra che abbiamo sofferto. L’orario anche non era dei più semplici e in più giocare su un terreno di gioco impraticabile non è il massimo. Insomma c’erano tutti i presupposti per una gara difficilissima. Per fortuna il secondo tempo è stato diverso e siamo venuti a capo della partita. Il campo dell’Olimpico non è giocabile è dipinto perché manca l’erba in molti punti, tutte le squadre che vengono qui sulla valutazione del terreno danno zero. L’obiettivo ora è avere Castellanos e Immobile in buona salute, Felipe ci dà serenità perché sappiamo che nel ruolo di falso 9 ci può dare qualcosa. Io voglio che rimanga se è convinto di rimanere. Ryad? è la parentesi di un campionato che è in cerca di soldi e li cerca nella maniera, secondo me, più opportuna. Eriksson? Personaggio straordinario, uomo coraggioso, spero che lui viva altri 20 anni».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.