Connettiti con noi

News

Salernitana, la strategia di Lotito e Mezzaroma per la cessione

Pubblicato

su

Il presidente della Lazio Claudio Lotito sta studiando la strategia per la cessione della Salernitana, insieme al cognato Marco Mezzaroma

La stagione è finita, ma le grane per la Lazio continuano. Oltre alla grandissima indecisione sul futuro di Simone Inzaghi, il presidente Claudio Lotito deve fare i conti anche con la cessione della Salernitana.

Come riportato dal Corriere dello Sport, il patron biancoceleste sta studiando la migliore soluzione per cedere il club campano, appena promosso in Serie A, insieme al cognato e socio Marco Mezzaroma. Il numero uno della Lazio sarebbe disposto ad accettare il disimpegno totale, ma c’è ancora indecisione sulle cifre dell’altro proprietario: infatti, le Norme Organizzative Interne della FIGC non lasciano scampo a sotterfugi o manovre dubbie e l’abbassamento della quota proprietaria di Mezzaroma al 49% potrebbe non bastare. Per questo, si sta studiando anche l’alternativa di un trust, per tutelare la proprietà privata e guadagnare almeno 3-5 anni di tempo per la cessione. Situazione ancora non chiara, ma c’è ancora un mese di tempo.