Salernitana, Lotito: “Inizia un nuovo ciclo. Oikonomidis più forte di Troianiello. Braafheid? Se accetta diventiamo uno squadrone!”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Lotito ha parlato ai cronisti dopo la vittoria della Salernitana per 3-0 contro il Brescia: “In questo momento è iniziato un nuovo ciclo per la squadra, al di là del risultato i ragazzi hanno dimostrato di poter creare un ottimo gioco. Le potenzialità sono tante, purtroppo la classifica dice che siamo penultimi, ma ora bisogna guardare avanti. Non sono andato sotto la Curva Sud per ricevere applausi, era un modo per metterci la faccia e far capire che ora ho preso le redini in prima persona delle sorti della squadra. Questo non vuol dire che i dirigenti o l’allenatore sono stati depotenziati nelle loro mansioni, ma semplicemente ora abbiamo una sinergia maggiore”. Poi un commento su Oikonomidis: “In passato sono stato accusato di voler far diventare la Salernitana una squadra B della Lazio, allora in varie situazioni abbiamo preferito non attingere dal settore giovanile biancoceleste, ma ora ho deciso di ridisegnare una logica di intervento tattico, con degli acquisti mirati come quello di Oikonomidis, che io ritengo più forte di Troianiello”. In chiusura si parla anche di un altro biancoceleste che potrebbe approdare a Salerno, Edson Braafheid: “Sto cercando di convincerlo, se accetta diventiamo uno squadrone”.