Ruben Sosa: «Per sempre legato alla Lazio. Lì i tifosi ti ricordano per tutta la vita».

© foto www.imagephotoagency.it

In un’intervista rilasciata in patria, Ruben Sosa è tornato a parlare della Lazio e della sua esperienza nella Capitale

Non ha dimenticato l’Italia, anzi la ricorda sempre con piacere Ruben Sosa. Il centrocampista uruguaiano, ai microfoni del quotidiano uruguagio El Observador, ha parlato proprio dei due club, con cui ha giocato in Serie A.

LEGAME – «Seguo sempre Inter e Lazio, le due squadre in cui ho giocato. Il mese prossimo andrò a trovare entrambe nei centri sportivi per salutarli perché entrambe hanno sempre creduto in me. Ho giocato contro i migliori calciatori del mondo. Sarò per sempre legato all’Italia, nonostante sia stato molto difficile adattarmi al tipo di calcio, ma ancora oggi preferisco guardare un match di Serie A rispetto agli altri, anche se la Premier League è cresciuta. I tifosi sono spettacolari e ancora oggi appena posso torno nel vostro paese. Ho trascorso sette anni in Italia e la cosa mi ha segnato. Ho realizzato 98 gol e la gente, ancora oggi, mi ferma come se giocassi ancora lì, è una cosa bellissima. Il tifoso italiano ti ricorderà per tutta la vita».