Connettiti con noi

Non solo Lazio

Roma, Salah e la sindrome da derby

Pubblicato

su

La Lazio è un tabù per Mohamed Salah: l’egiziano mai a segno contro i biancocelesti

Il derby si avvicina e, superata la gara contro l’Empoli, anche Luciano Spalletti inizierà a studiare eventuali mosse per poter ribaltato il 2-0 ottenuto dalla Lazio nella semifinale d’andata di Coppa Italia. Uno degli uomini su cui il tecnico giallorosso fa più affidamento è Mohamed Salah, che tuttavia non ha ancora trovato la migliore condizione fisica dopo il rientro dalla Coppa d’Africa. L’edizione odierna del Corriere dello Sport tuttavia sottolinea che l’egiziano contro la squadra biancoceleste ha cinque precedenti (due vittorie, due pareggi e appunto una sconfitta), ma non è mai riuscito a segnare e nei tre precedenti con la maglia della Roma è sempre stato sostituito. Lo scorso 1° marzo Inzaghi riuscì a imbrigliarlo con il raddoppio di marcatura, poco spazio fra centrocampo e difesa per un giocatore che ha bisogno di spazi larghi per esprimersi al meglio. Martedì ritroverà il suo «tabù», sarà ancora più difficile sfatarlo in un Olimpico strapieno di tifosi.

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.