Connettiti con noi

Calciomercato

Da Lulic a Strakosha, per tanti potrebbe essere l’ultimo derby

Pubblicato

su

Per molti giocatori della Lazio quello di sabato sera potrebbe davvero essere l’ultimo derby: ecco tutti i nomi

Ultimo derby. Basterebbero anche solo semplicemente queste due parole per spiegare quale potrebbe essere la situazione in casa Lazio. Infatti, come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, sono tanti i giocatori che sabato potrebbero disputare la loro ultima stracittadina.

SENATORI – Il primo pensiero non può non andare ai senatori. Nella lista dei partenti infatti c’è anche Senad Lulic, l’uomo derby per eccellenza. Già l’anno scorso infatti si era parlato di un ritorno in Svizzera, dove già vivono sua moglie e i suoi figli. La voglia di restare alla Lazio poi però è stata più forte. Ora però il suo futuro è in bilico, visto un contratto in scadenza, e nulla può essere escluso. Restano anche da capire le intenzioni della società, che potrebbe comunque decidere di proporgli un rinnovo per un altro anno.

Discorso simile per Marco Parolo. Anche il suo contratto andrà in scadenza e il centrocampista potrebbe trovarsi di fronte a un bivio: giocare ancora, magari con un prolungamento di un anno, o intraprendere la strada per diventare allenatore? D’altronde l’ex Parma si sarebbe già iscritto a un corso e dunque si vedrebbe già in panchina.

MERCATO – Un occhio poi non può non andare al mercato. Occhi puntati principalmente su tre giocatori: Strakosha, Milinkovic e Correa. Il portiere ormai pare essere destinato all’addio. L’albanese ha perso il posto da titolare e il rinnovo sembra essere molto difficile. La cessione in estate l’ipotesi più probabile. Il serbo e l’argentino sono i più corteggiati della rosa biancoceleste. La Lazio non li ha messi in vendita, ma potrebbe prendere in considerazione offerte importanti e di un certo spessore. Insomma, per molti potrebbe essere l’ultimo derby.

Advertisement