Connettiti con noi

News

Roma, la squadra non vuole allenarsi: scontro con Fonseca

Pubblicato

su

Secondo il Corriere dello Sport ieri è stata una giornata di scintille a Trigoria, dove è andato in scena un duro scontro Fonseca-giocatori

Clamoroso retroscena rilanciato dal Corriere dello Sport: ieri i giocatori della Roma non volevano allenarsi. Un ammutinamento in piena regola. Rientrato dopo tre ore abbondanti di chiacchiere e scontri, ma indicativo di una tensione diffusa.

Sul piatto della discussione non c’era soltanto il malcontento generale per l’allontanamento del team manager Gianluca Gombar, ma anche e soprattutto una questione privata interna, riguardante un calciatore e un membro dello staff. «Una cosa grave», raccontano voci di corridoio. La squadra è rimasta compatta nello spogliatoio al grido di «non ci alleniamo». Dopo un confronto accesso, la giornata è tornata quasi normale. Il risultato è che per il secondo giorno consecutivo l’allenamento è stato spostato al pomeriggio.

Il lavoro di Fonseca non viene apprezzato da diversi leader dello spogliatoio, a partire dal capitano Dzeko. Sempre ieri mattina hanno preso la parola anche Pellegrini, Mancini e Pau Lopez. Ci sono delle perplessità sui suoi sistemi di lavoro, sull’intensità degli allenamenti.