Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia, Mancini: «Mondiali? Facile parlare dopo. Non voglio il Portogallo»

Pubblicato

su

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, è intervenuto nel corso del Social Football Summit di Roma: le sue parole

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, è intervenuto nel corso del Social Football Summit di Roma. Le sue dichiarazioni.

MONDIALI – «È un giorno particolare, pensavamo di essere già qualificati, ma dobbiamo saper accettare il verdetto del campo anche quando è negativo. Ce la giocheremo perché delle chance le abbiamo ancora. Contro l’Irlanda del Nord non è stata una partita positiva. La cataloghiamo tra le mete più difficili quella irlandese. Ho ripensato a ieri, ma abbiamo avvisato tante situazioni simili. Ci sono momenti in cui le cose non vanno bene nonostante si dia il massimo. Continuo a essere molto fiducioso, magari questo ci potrà dare qualcosa in più per dire la nostra. Veniamo da quaranta partite con una sola sconfitta, dobbiamo pensare sempre in modo positivo. Se c’era un momento in cui le cose non dovevano andare bene meglio ora che a marzo o al Mondiale».