Connettiti con noi

News

Rinnovo Sarri, tutto congelato: decisiva la pianificazione del mercato estivo

Pubblicato

su

Il rinnovo di Sarri è al momento congelato dopo il deciso avvicinamento di dicembre: il tecnico prende tempo in attesa del mercato

Maurizio Sarri riflette sul futuro. Niente di preoccupante sia chiaro, ma la questione rinnovo del contratto fino al 30 giugno del 2025, che sembrava una formalità a dicembre, si è bruscamente interrotta dopo le incomprensioni sul mercato di gennaio.

Il Comandante non ha assolutamente intenzione di mollare la barca ma, come riferisce il Corriere dello Sport, prima di impegnarsi oltre l’attuale scadenza (30 giugno 2023) vuole vedere fatti concreti in merito alla pianificazione del prossimo mercato estivo. Niente più colpi improvvisati alla Cabral dunque, ma obiettivi precisi per innalzare il valore della rosa e consegnare al tecnico le giuste pedine per far sbocciare definitivamente il suo calcio. I prossimi mesi in questo senso, con un posto in Europa League da conquistare anche per aumentare il budget estivo di Tare, saranno decisivi.