Rennes, il club alza la voce contro gli arbitri: «Non capiamo più nulla…»

© foto @Lazionews24

Con un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, il Rennes si è rivolto agli arbitri dopo le discutibili decisioni degli ultimi match

Il match di domenica scorsa contro l’Olympique Marsiglia ha lasciato l’amaro in bocca a molti rappresentanti del Rennes, che sfiderà giovedì la Lazio in Europa League. La dirigenza francese ha voluto far sentire la propria voce dopo alcune discutibili decisioni della classe arbitrale, tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale. Di seguito, alcuni stralci del messaggio: «Non ho alcuna volontà di denunciare la vostra onestà e integrità (che non metto in dubbio). La mia unica preoccupazione è capire perché l’applicazione delle regole diventa sempre più soggettiva e casuale. I miei giocatori, il mio staff ed io abbiamo bisogno del vostro aiuto per discernere cosa è permesso e cosa no. Dobbiamo ascoltarvi in modo che ci venga spiegato perché ciò che è fischiato in una partita non lo è in un’altra e perché anche ciò che è fischiato da un arbitro può ora essere annullato sotto la pressione dei giocatori».