Reja e Bollini riabbracciano i loro ragazzi

© foto www.imagephotoagency.it

Ci saranno ritorni importanti questa sera nel match dell’Olimpico. Reja e Bollini dopo aver abbandonato la Lazio nel giugno del 2014, tornano in quello che è stato il loro stadio. Anche se non ci sarà una cornice di pubblico da ricordare, l’emozione sarà tanta.
Come riportato durante la rassegna stampa su RadioSei, nei suoi trascorsi a Roma, Edy Reja si è conquistato la fiducia di diversi calciatori: da Candreva esploso sotto la sua gestione, a Radu. Poi Mauri, imprescindibile per il tecnico goriaiziano, passando per Marchetti e per poi finire con Klose e Ledesma.
Anche Alberlo Bollini ha i suoi “pupilli” da riabbracciare. Sotto l’ala dell’ex tecnico della Primavera sono esplosi Onazi, Keita e Cataldi, che regalò grazie ai suoi due gol, il campionato di categoria nella stagione 2011/12.