Connettiti con noi

Hanno Detto

Pugilato, Mondongo dedica la vittoria a Guerini: «Un bacio al cielo»

Pubblicato

su

Il pugile Mondongo, di fede laziale, dedica il titolo italiano dei pesi piuma, da poco conquistato, a Daniel Guerini. Le sue parole

Ha da poco conquistato il titolo italiano dei pesi piuma, il pugile Christopher Antony Mondongo, mamma capoverdiana, papà congolese. La dedica della vittoria su Suat Laze va tutta Willy Monteiro, il ragazzo pestato e ucciso qualche mese, e a Daniel Guerini. Il pugile è infatti di fede laziale.

Queste le sue parole a Il Corriere dello Sport: «Vado allo stadio da quando ho 6 anni, a 14 ho acquistato il primo abbonamento. Spero di tornare presto all’Olimpico. Il ricordo più bello? Il 26 maggio». Mondongo gestisce anche un centro parrucchieri in centro a Roma, i cui clienti sono Caicedo, Fares e Hoedt.

Infine il pensiero rivolto a Guerini: «Non si può morire così, Daniel era un grande laziale. Un bacio al cielo».

Advertisement