Primavera, Zappalà: «Partita complessa, l’obiettivo è arrivare più in alto possibile»

neri primavera lazio
© foto S. S. Lazio

Primavera, le parole di Gian Luca Zappalà dopo la vittoria per 1-0 contro il Perugia

Il preparatore dei portieri e vice allenatore di Bonatti, Gian Luca Zappalà, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel al termine del match contro il Perugia, vinto per 1-0 dalla Primavera laziale grazie alla rete di Rossi al 64′. Ecco le sue parole: «La partita è stata complicata e complessa. Il girone di ritorno è un campionato a parte, le squadre vengono al Fersini chiudendosi ripartendo in contropiede, in questo modo troviamo meno spazi per offendere. Il nostro obiettivo è fare bene ed arrivare più in alto possibile. Il mister Bonatti prepara molto bene la squadra sotto un punto di vista tattico. I ragazzi stanno acquisendo consapevolezza nei propri mezzi. Non so dove arriveremo, ma stiamo lavorando per fare benissimo. L’attenzione è stata alta durante la settimana in vista di questo match. Il Perugia ci avrebbe messo in difficoltà, il nostro lavoro era quello di far tenere ai ragazzi la tensione e l’attenzione giusta per questa sfida. Nel girone di ritorno affronteremo tante squadre al Fersini che si comporteranno come ha fatto il Perugia. Tutti lavoriamo affinché il gruppo possa esser coeso. Ognuno deve contribuire alla causa, speriamo che tornino presto diversi infortunati che possono sicuramente aiutarci. Se riusciamo ad essere organizzati con la giusta determinazione e con la voglia di vincere, ci caratterizza per fare quel qualcosina in più e raggiungere la vittoria». 

Articolo precedente
primavera rezziPrimavera, Rezzi e Bezziccheri: «Quest’anno siamo più squadra. A volte però…»
Prossimo articolo
formello inzaghiFormello, Inzaghi sceglie il 4-3-3: chance per Lombardi