PRIMAVERA TIM CUP – Disastro Lazio: capitolini sconfitti 5-0 dal Palermo

Alia
© foto @Twitter

Palermo-Lazio 5-0, match valido per il primo turno eliminatorio della Primavera Tim Cup

Dopo le due vittorie in campionato contro Foggia e Pescara, ora è tempo di Tim Cup. La Lazio Primavera guidata da Valter Bonacina è scesa in campo quest’oggi a Palermo per sfidare i rosanero. Il tecnico bergamasco ha scelto il 4-4-2: Alia tra i pali; difesa a quattro con De Angelis, Kalaj, Baxevanos e Petricca; linea mediana con Czyz, Bianchi, Mohamed e Falbo; in attacco il tandem Capanni-Rezzi. La partita del ‘Pasqualino Stadium’ è terminato con una vittoria dei siciliani. Palermo-Lazio 5-0 (69′ rig. Santoro, 71′ Minacori, 84′, 89′ Lucera, 90’+1′ Gambino).

IL MATCH – Davvero poco entusiasmante la prima frazione di questo match, con la prima conclusione biancoceleste arrivata solamente al 44′ con Rezzi. Ci sono state, però, diverse occasioni per i capitolini: al 32′ Czyz effettua un tiro-cross velenoso che nessuno riesce a finalizzare e 10′ più tardi Rezzi non arriva per un pelo su un cross di De Angelis. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. Il momento clou della sfida arriva al 69′ con il rigore in favore del Palermo trasformato da Santoro; penalty causato da un fallo di Falbo sullo stesso palermitano. Due minuti dopo arriva il raddoppio dei siciliani con un colpo di testa di Minacori. Poco dopo i biancocelesti guadagnano un calcio di rigore per fallo di mano in area, ma sciupano l’occasione perché Capanni si fa parare la conclusione. All’84’ e all’89’ arrivano il terzo e il quarto gol del Palermo con Lucera e poi anche il quinto al 90’+1′ con Gambino. Palermo-Lazio 5-0, disastro capitolino.

Articolo precedente
pinelliUdinese-Lazio, Pinelli: «Out Immobile, gioca Caicedo! Sorprese anche a centrocampo»
Prossimo articolo
Lotito: «La Lazio è un punto di riferimento in Italia»