Primavera: il punto sulla 20esima giornata di campionato

bonatti
© foto www.imagephotoagency.it

Frena la capolista Lazio, fermata a Vicenza. Ne approfitta per accorciare la Sampdoria, che fa suo il big match contro la Fiorentina. Importanti vittorie in trasferta per Milan e Verona…

Incidente di percorso per la Lazio di Bonatti che viene fermata a Vicenza sul 2 a 2. Proprio quando i biancocelesti sembravano sicuri di portare a casa l’intera posta in palio, grazie al doppio vantagio griffato Bari e Rossi (al suo ventiduesimo sigillo stagionale), vengono beffati nel finale da due reti di Paioli all’82’ e Okoli, al quinto ed ultimo minuto di recupero. Ne approfitta per accorciare le distanze in classifica, la Sampdoria, vittoriosa non senza sofferenza, contro la Fiorentina, la cui resistenza viene piegata solo nel finale, grazie ad una rete all’84’, del solito Baumgartner. Vincono con identico punteggio,entrambe in trasferta, siail Milan, sul campo del Trapani (Zanellato al 30′ e Cutrone al 75′) che il Verona, sul terreno del Latina (Buxton al 13′ e Tupta al 78′). Bel blitz anche per il Napoli, sul campo dello Spezia (Liguori al 65′, per i liguri). Respirano infine Perugia e Cesena, vittoriose rispettivamente per 1-0 e 2 a 0, su Spal e Brescia. Per gli umbri, decisiva la rete di Mirval al 16′; per i bianconeri, a segno Tommasini al 4′ ed Akammadu, al 76′.

Risultati 20esima giornata Girone A

Spezia-Napoli 0-2; Latina-Verona 0-2; Vicenza-Lazio 2-2; Trapani-Milan 0-2; Perugia-Spal 1-0; Cesena – Brescia 2-0; Sampdoria- Fiorentina 1-0.

Classifica aggiornata alla 20esima giornata

Lazio 46; Sampdoria 41; Fiorentina e Milan 39; Verona 38; Napoli 35; Spal 33; Cesena 26; Vicenza 23; Latina 22; Perugia 17; Spezia 13; Trapani 11; Brescia 9.

Prossimo turno (10-11 Marzo 2017)

Milan-Sampdoria (Venerdi 10 Marzo ore 14: 30); Verona-Spezia (ore 14:30); Spal -Trapani (ore 14:30); Brescia – Vicenza (ore 14:30); Lazio-Cesena (ore 14:30); Fiorentina – Latina (ore 14:30); Napoli – Perugia (ore 14:30)

Classifica marcatori

22 Rossi (Lazio); 14 Di Nardo (Latina); 13 Cutrone (Milan); 12 Akammadu (Cesena), Stefanec e Tupta (Verona); 10 Mlakar (Fiorentina), Liguori (Napoli), Vrioni (Sampdoria); 9 Vido (Milan), Buxton (Verona); 8 Rodriguez (Latina), Baumgartner (Sampdoria);  7 Tommasini (Cesena); Diakhate e Perez (Fiorentina), Balde e Cioce (Sampdoria) 6 Russo (Napoli) -Shaka Mawuli e Vago (Spal)  5 De Paoli (Brescia) – Maleh (Cesena) – Sottil (Fiorentina) – Zanellato (Milan) – Strefezza e Ubaldi (Spal) – Capelli e Suleiman (Spezia) – Dieye ePaiolo (Vicenza)