Connettiti con noi

Archivio

Primavera, Al Hassan: «Ripartiamo da zero. Rossi? E’ un grande!»

Pubblicato

su

E’ terminata con una sconfitta la prima amichevole della Primavera biancoceleste contro la Flaminia (formazione di Serie D). Djassi Ould Hamed Lamin, semplicemente noto come Al Hassan, ha tracciato gli obiettivi del nuovo anno ai microfoni di Lazio Style Channel: «Quella nel derby è stata una sconfitta pesante. Ora però inizia un nuovo anno, ripartiamo da zero. Com’è arrivata non lo so, io devo solo pensare ad allenarmi al meglio. Vogliamo vincere tutte le partite che mancano da qui al termine della stagione». L’attaccante portoghese, ma originario della Guinea-Bissau, è arrivato in biancoceleste a gennaio 2016: «Ci sono differenze tra il calcio portoghese e quello italiano: ho imparato tanto, ma non tutto. La prima cosa diversa che ho notato è che qui c’è molta tattica. Questo aspetto viene curato nel calcio lusitano, ma non così. In Italia le squadre sono più organizzate». Infine sulla propria stagione: «Sono soddisfatto del mio impiego. Non sto giocando tutte le partite, ma davanti ho un grande attaccante come Rossi. Anche Muzzi e Rezzi sono molto bravi».