Poli: «Borini? Non se la Lazio vuole puntare in alto». Poi su Keita…

borini calciomercato lazio
© foto Calcio News 24

Fabio Poli, ex giocatore della Lazio, commenta in questo modo l’ipotetico arrivo di Fabio Borini nella Capitale…

Fabio Borini, stando alle ultime notizie, sarebbe ad un passo dall’approdo alla Lazio. L’attaccante del Sunderland arriverebbe alla corte di Inzaghi come vice Immobile, ed il suo sogno di tornare in patria dopo l’esperienza in Premier, verrebbe esaudito. L’ex Lazio Fabio Poli, intervenuto ai microfoni di Radio Olympia, ha detto la sua sul giocatore: «Bisognerebbe averlo seguito per capire come sta. Non ha grande forza fisica e temperamento. Bisogna analizzare gli ultimi anni, fermo restando che  é giovane e con l’ambiente adattoo può ritrovare la strada giusta. Un po’ come Immobile. Se però la Lazio ha la volontà di puntare in alto, non é Borini il calciatore che ti cambia la squadra…».

BIGLIA E KEITA – «Non sarebbe facile rimpiazzarli.  Serve tanta abilità per azzeccare futuri campioni. Ormai con il mercato semare aperto si é abituati ad aspettare i giocatori che arrivano, perché arrivano comunque preparati fisicamente. L’unico problema sarà quello di assimilare tatticamente i dettami dell’allenatore. Non credo comunque sia un danno importante non avere la squadra pronta per il ritiro».

Secondo l’attuale presidente del Boca San Lazzaro non sarebbe l’ex Roma l’uomo giusto per aumentare la competitività della formazione dell’allenatore piacentino che, nel corso della prossima stagione, si troverà ad affrontare importanti compagini europee. Al campo l’ardua sentenza...

Articolo precedente
Final EightPrimavera 1 TIM, tutte le date della prossima stagione
Prossimo articolo
Live Calciomercato Lazio TareBorini-Lazio, il Milan tenta l’inserimento: le ultime