Connettiti con noi

Hanno Detto

Piscedda: «Carnesecchi non lo prenderei, Vicario più forte»

Pubblicato

su

L’ex biancoceleste Piscedda ha parlato della situazioni portieri in casa Lazio, rivelando di preferire Vicario a Carnesecchi

L’ex biancoceleste Massimo Piscedda, ai microfoni di Radiosei, ha parlato della situazioni portieri in casa Lazio.

VICARIO Sì – «Non sono un medico, ma Carnesecchi non lo prenderei. E’ una mia opinione, Reina mi sembra abbia già un po’ staccato con la testa e con tutte le complicazioni legate all’operazione alla spalla, guarderei altrove. L’importante è che sia il tecnico a decidere. E’ chiaro che serve l’avallo dello staff medico. Se il tecnico si fida di Reina come secondo, il giocatore va preso. Vicario in questo momento è più forte di Carnesecchi, se la Lazio va sul portiere dell’Empoli ha il numero 1 garantito per tutta la stagione, campionato e coppe. Romagnoli con la permanenza di Acerbi? Certo che si può fare, anche se sono due macini, spetta all’allenatore trovare il modo di farli coesistere».