Pioli: «Affronteremo la Lazio con personalità. Formazione? Ci saranno dei cambiamenti…»

convocati Pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina, le parole di Stefano Pioli in vista della gara di Coppa Italia contro la Lazio in programma il 26 dicembre

«Fa un po’ specie giocare nel corso delle feste natalizie, sono curioso di vedere l’affluenza per una partita di Coppa Italia – le dichiarazioni di Pioli rilasciate ai canali ufficiali della Fiorentina -.  Stiamo attraversando un momento positivo, chiudiamo per un attimo la parentesi campionato e ci buttiamo con molta energia e volontà in questi quarti di finale difficili, ma ci dovremo provare. Sicuramente martedì giocherà Dragowski perché è un portiere pronto, forte e che si sta allenando molto bene. Abbiamo la fortuna di avere due portieri di ottimo livello. Rispetto alla gara contro il Cagliari ci saranno dei cambiamenti di formazione per avere più freschezza e energia per giocare un calcio intenso contro una squadra molto forte tecnicamente e fisicamente». Sulla Lazio«Contro il Crotone hanno cambiato tre o quattro giocatori facendo riposare alcuni titolari, quindi mi aspetto dei cambiamenti da parte loro nel soggetto, ma non nel collettivo. La Lazio attacca con tanti giocatori, è una squadra completa, ha qualità e fisico, quindi noi dovremo disputare una prova importante. Il fatto che noi ci arriviamo bene è positivo, dovremo giocare una gara con grande attenzione, lucidità e la personalità che secondo me è quella che ci sta dando molti vantaggi. Nelle ultime partite per quanto abbiamo creato abbiamo concretizzato veramente poco, quindi dobbiamo migliorare questa situazione. Babacar? Il fatto che voglia giocare di più è positivo, ho a disposizione 27 giocatori e tutti vogliono giocare, bene che sia così e soprattutto si devono far trovare pronti».