Connettiti con noi

Hanno Detto

Pino Wilson: «Lazio troppo sbilanciata, manca il filtro di Lucas Leiva»

Pubblicato

su

Pino Wilson, capitano della Lazio campione d’Italia del 1974, ha analizzato i problemi difensivi dei biancocelesti: le sue dichiarazioni

Pino Wilson, storico capitano della Lazio scudettata del 1974, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport ha analizzato in questi termini i problemi difensivi della Lazio di Sarri:

TROPPI GOAL PRESI – «La Lazio è una squadra offensiva, probabilmente lo è troppo perché perfino la linea difensiva pensa a spingere. Mi riferisco a Lazzari, che è uno che attacca più che difendere, ma anche a Hysaj. Inoltre senza Leiva non c’è un filtro davanti alla difesa. Cataldi è un buon centrocampista ma ha caratteristiche diverse dal brasiliano. Meno di copertura».

VALUTAZIONE SUI DIFENSORI – «Acerbi e Luiz Felipe sono due giocatori di valore, anche se devono mettere maggiore attenzione in quel che fanno. Credo più che altro che servano interventi significativi sul mercato. Patric non è un centrale, ma gioca lì per mancanza di alternative. Non è sufficiente».

PROBLEMA PORTIERE – «Il portiere è da sempre un ruolo delicato. Si è soli contro tutti. Nessuno più di Sarri può sapere chi fra Reina Strakosha stia meglio psicologicamente. Il problema è che dopo tanti errori evidenti c’è pressione sia su uno che sull’altro. Chiunque dei due sbagli si creano polemiche. Questo ovviamente non fa che aumentare le pressioni. È una situazione difficile, ci vuole pazienza».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.