Petrescu: «Lazio favorita per la Conference. Assenze? Ha fuori le riserve»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Petrescu: «Lazio favorita per la Conference. Assenze? Ha fuori le riserve»

Pubblicato

su

Petrescu: «Lazio favorita per la Conference. Assenze? Ha fuori le riserve». Le parole dell’allenatore del Cluj

Dan Petrescu, allenatore del Cluj, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match con la Lazio.

INDISPONIBILI – Noi abbiamo due titolari che non giocano, la Lazio invece le riserve. Siamo noi quelli in svantaggio non la Lazio. Se devo essere realista noi abbiamo il 10% di possibilità di passare, loro il 90%. Il fatto che la gente sperasse che noi potessimo perdere a me non interessa, siamo qui per giocare

SALERNITANA-LAZIO – Certo che l’ho vista. La Lazio ha giocato molto bene, il 2-0 le sta stretto, doveva finire 4/5 a 0 e sono ancora in corsa per la Champions, questo dice tanto su loro. Lavorare con Zeman mi ha aiutato tanto per diventare un allenatore di successo almeno qui in Romania.

NUOVA LAZO – Per me la Lazio è un po’ diversa perché giocava con il 3-5-2 di contropiede ora giocano con un 4-3-3 offensivo. Savic e Immobile però rimangono i migliori giocatori come allora. Immobile non giocò ed ero felice che non giocò contro di noi. Leggo sempre i quotidiani italiani: in Champions fanno bene

IMMOBILE – Non credo che la Lazio sia solo Immobile.

CONFERENCE LEAGUE – Ho visto a Roma che c’è stato grande entusiasmo lo scorso anno. La Lazio fa giocare i titolari e vuole arrivare in fondo e se sempre giocherà con questi per me è la principale candidata a vincerela. Noi daremo tutto per qualificarci ma la percentuale è semplicemente la realtà

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.