Peruzzi: «Lazio, la stagione non è finita col derby!» E su Juventus-Atletico…

Peruzzi
© foto www.imagephotoagency.it

L’intervista ad Angelo Peruzzi che, oltre a parlare del momento Lazio, si è soffermato sulla gara Juventus-Atletico Madrid

Una figura carismatica all’interno dello spogliatoio biancoceleste. Angelo Peruzzi è, metaforicamente parlando, il cordone ombelicale che avvicina squadra e dirigenza. Una presenza non percebile all’esterno, ma fondamentale all’interno del club. Il club manager della Lazio ha rilasciato un’intervista per il quotidiano torinese “TuttoSport”, dove ha avuto modo di commentare la vittoria nel derby e anche di analizzare la sfida Juventus-Atletico Madrid (ottavi di Champions League). Ecco il suo intervento sulla compagine capitolina: «Siamo contenti per aver ribaltato una situazione difficile. Eravamo stati eliminati dall’Europa League, avevamo parecchi infortunati. Insomma, vivevamo un momento non troppo felice. Il derby ci ha restituito una bella carica, dopo il pareggio in Coppa Italia col Milan. Ma non dobbiamo pensare che la stagione sia finita col derby. Questo sì sarebbe un errore. Se ho incontrato Totti negli spogliatoi? No, non ci siamo visti. Pensavo di salutarlo a fine partita, ma era impegnatissimo in una riunione».

CHAMPIONS LEAGUE«La qualificazione è ancora possibile al 50%. Contro l’Atletico basta un episodio per invertire il risultato. Esperienza alla Juventus? In bianconero ho imparato cosa sia il professionismo», ha confessato Peruzzi che con le sue parate ha regalato l’ultima Coppa dei Campioni ai bianconeri.