Palermo – Lazio, Top e Flop

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora una vittoria, su un campo difficile, in una gara gestita ottimamente dai ragazzi di Inzaghi. Non era facile uscire dal Barbera con in tasca i tre punti, a maggior ragione contro un Palermo in crisi che a casa sua non ha raccolto neanche un punto in questa stagione. La Lazio vince per 1-0 grazie al gol di Milinkovic e riesce a portare a casa i tre punti in vista del derby di domenica. Vediamo adesso chi è sto il migliore e il peggiore degli undici scesi in campo nel match di ieri.

 

Top – Imprescindibile. Questo termine per descrivere il lavoro di Milinkovic, Inzaghi non può più fare a meno del serbo e perche dovrebbe? Anche in un match in cui non ha brillato per 90 minuti la sua presenza è determinante. Ci mette sempre il fisico, in area di rigore giganteggia e di testa è raro che l’avversario riesca ad anticiparlo. Ciliegina sulla torta: al 31′ segna il gol vittoria per la Lazio, mica male!.

 

Flop – Lulic, non una delle sue giornate migliori, Inzaghi questa volta lo schiera come esterno di difesa, dal suo lato deve contrastare le incursioni di Morganella che in realtà non sono ne molte ne incisive. L’impegno di certo non manca da parte del bosniaco che ci mette tutto, nel secondo tempo complice anche la stanchezza e un giallo ricevuto il mister decide di sostituirlo.

Articolo precedente
fioreFiore: «Inzaghi ha dato equilibrio alla squadra, cosa che manca alla Roma. Derby? Che emozione quel gol sotto la nord!»
Prossimo articolo
Biglietteria, Canigiani: «E’ possibile sottoscrivere l’abbonamento fino al 2 dicembre»