Coronavirus, da Palazzo Chigi: «Nessuna modifica sulle misure restrittive»

© foto @CalcioNews24

Dopo le indiscrezioni uscite in queste ore, riguardo le misure di sicurezza per il Coronavirus in Italia, da Palazzo Chigi si fa chiarezza

I dati emessi riguardo il Coronavirus in Italia dalla Protezione Civile in questi giorni lasciano ben sperare, e nelle ultime ore si è ipotizzato ad un’allentamento delle misure restrittive prima del 3 maggio.

Con una nota ufficiale, Palazzo Chigi ha voluto fare chiarezza: «Le notizie filtrate circa l’apertura di attività produttive o l’allentamento di misure restrittive per lunedì sono prive di fondamento. Per la settimana prossima rimangono in vigore le misure previste, che scadono il 3 maggio, e non è prevista nessuna modifica. Gli effetti positivi di contenimento del virus si iniziano a misurare ma non sono tali da consentire l’abbassamento della soglia di attenzione».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy