Padre Silva: «David ha preferito il ritorno in Spagna alla Champions. Non può essere giudicato»

© foto www.imagephotoagency.it

Il padre di David Silva è tornato a parlare nel giro di poche ore relativamente al mancato arrivo di suo figlio alla Lazio.

Ai microfoni del portale spagnolo cope.es, il padre di David Silva è tornato a parlare del mancato arrivo del giocatore ex-Manchester City alla Lazio:

«David aveva molte offerte, alla fine ha optato per la Real Sociedad. Era un’offerta abbastanza recente rispetto alle altre, c’erano altre squadre spagnole. Il Valencia non l’ha mai contattato. La Lazio? I tifosi speravano nel suo trasferimento, erano filtrate molte notizie della trattativa con il suo agente. Tutti credevano che la firma arrivasse, cosi non è stato, ma la reazione mi sembra ingiusta. Non possono valutare David come persona, non lo conoscono. Ho letto commenti gratuiti che non hanno alcun senso. Nessuno ha forzato la sua scelta, avrebbe potuto disputare la Champions ma ha preferito la Real Sociedad. È felice di tornare in Liga. Ora deve riposare e ricaricarsi. La Real è una buona realtà, erano in zona Champions prima della pandemia».