Orsi: «Candreva alla Lazio era il re, all’Inter avrà più concorrenza»

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Candreva è pronto a confrontarsi con un realtà molto diversa da quella romana, a Milano dovrà conquistare il cuore dei tifosi proprio come ci era riuscito a Roma. Per parlare di questo argomento è intervenuto ai microfoni di Radio Radio l’ex portiere biancoceleste Fernando Orsi: «L’Inter sta diventando una squadra importante. Qualsiasi giocatore scenda in campo. L’importante è che De Boer entri subito nella mentalità del nostro campionato e del proprio club. Candreva? Alla Lazio era il re, ma quando vai in una grande squadra è normale trovare concorrenza. Prendi 3 milioni di euro ma non hai il posto assicurato, non ce l’ha nessuno».