Connettiti con noi

News

Ndrecka ora è pronto: il 19enne aspetta solo il grande salto

Pubblicato

su

Ndrecka è uno dei protagonista della stagione della Lazio Primavera. Il giocatore aspetta solo il grande salto

La delusione per la finale di Coppa Italia persa contro la Fiorentina è ancora tanta. In casa Lazio Primavera però si prova a vedere il bicchiere mezzo pieno. E il pensiero non può non andare a chi è stato il migliore in campo, ossia Angelo Ndrecka.

FUTURO – Come sottolineato dall’edizione odierna de La Repubblica, il mancino albanese ha sempre fornito ottime prestazioni. In una stagione fatta di alti e bassi, sul classe 2001 non possono non essersi accesi i riflettori. 173 cm di corsa, rapidità e tecnica: queste sono le sue caratteristiche. Era l’estate del 2019 quando Tare lo aveva preso per fare il titolare con la Lazio, fresca della promozione nella Primavera 1. Il buon Angelo era arrivato dal Chievo, con cui aveva anche esordito in Serie A soltanto qualche mese prima. D’altronde lui sempre stato abituato a bruciare le tappe, visto l’esordio in Primavera ad appena 16 anni.  Quale sarà il suo futuro? A fine anno molto probabilmente sarà chiamato al grande salto con i grandi. Prima però l’obiettivo è solo uno: portate la Lazio Primavera alla salvezza.