Nazionali – La doppietta di Immobile completa la rimonta dell’Italia: «Mi sento importante adesso». Parolo subentra nella ripresa

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 22.45 – Vittora di misura e sofferta dell’Italia in Macedonia. Dopo il vantaggio iniziale di Belotti, gli Azzurri si fanno raggiungere e superare ad inizio ripresa dalle reti di Nestorovski e Hasani. A questo punto sale in cattedra Immobile: l’attaccante della Lazio realizza al 75′ il gol del pareggio, completa infine la rimonta al secondo minuto di recupero. L’altro laziale, Parolo, è entrato in campo al 67′ al posto di Bernardeschi. L’ex Parma era riuscito anche ad entrare nel tabellino, l’arbitro però ha amnullato (ingiustamente) la sua marcatura.

 

L’autore della doppietta al termine della gara, ha preso la parola ai microfoni di RaiSport: «Nel secondo tempo siamo scesi in campo un po’ molli e non abbiamo reagito al gol subito. Ci vuole cattiveria, non si può sbagliare niente. Bisogna essere più svegli. Era importante questo gol, ma guardo la prestazione della squadra. Siamo riusciti a recuperare bene con la Spagna, buono il primo tempo di oggi. Siamo sulla strada giusta. Mi sento importante e questo mi fa piacere. Sento la fiducia di tutti e ora mi sento bene dentro questo gruppo. C’è da recuperare e dobbiamo farci trovare pronti».

 

Questa sera diversi calciatori della Lazio scenderanno in campo per onorare gli impegni con le rispettive Nazionali. Alle ore 20.45 sarà il turno di Ciro Immobile, Marco Parolo e di Etrit Berisha. Per tutti e tre i biancocelesti si prospetta la maglia da titolare: l’ex attaccante del Siviglia ha mostrato contro la Spagna di essere in forma, contro la Macedonia mister Ventura dovrebbe promuoverlo dopo la bocciature di Pellè. Il centrocampista invece è ormai un punto fermo della mediana azzurra, non ci dovrebbero essere sorprese.

Nello stesso girone la capolista Albania ospiterà le Furie Rosse di Iniesta & Co., senza dubbio l’estremo difensore laziale, in prestito all’Atalanta, difenderà la porta delle Aquile Nere. Berisha ha già totalizzato 38 presenze con la casacca della propria nazione.