Napoli – Lazio, Inzaghi può contare di nuovo sul Sergente

milinkovic lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Contro il Napoli ci sarà il ritorno in campo di Milinkovic, assente contro il Genoa per squalifica

Bisognerà ripartire e contro la prima della classe, non si può e non si deve buttare tutto alle ortiche. Dopo la sconfitta di lunedì sera, la seconda consecutiva, la squadra di Inzaghi è chiamata a rialzare la testa e anche se il compito è dei più difficili dovrà provare a farlo proprio contro il Napoli di Sarri. I biancocelesti vogliono prendersi la rivincita della gara di andata dove, complice una serie infinita di infortuni, sono stati battuti con un sonoro 4-1. L’uomo in più dovrà essere il Sergente, troppo si è sentita la sua mancanza contro il Genoa, la mancanza dei suoi assist, dei suoi gol e soprattutto della sua fisicità. Come riporta la Gazzetta dello Sport il serbo infatti permette a Strakosha di saltare secca la difesa e far ripartire la azioni direttamente dai suoi piedi e le sue giocate permettono a Immobile e Luis Alberto di giocare in maniera più libera cosa che non è accaduta contro la compagine di Ballardini. La Lazio è ancora terza in classifica e dovrà lottare per mantenere la sua posizione, deve ripartire l’attacco: sterile in queste due giornate con solo due reti siglate, servirà segnare al San Paolo per ripartire e dimostrare che la Lazio c’è ancora per l’obiettivo Champions.

Articolo precedente
lazioLazio, la difesa balla: è la peggiore delle prime cinque
Prossimo articolo
Sassuolo-Lazio felipe andersonFelipe Anderson, si aprono gli scenari per una cessione?