Murgia: «Dedichiamo questo successo ai tifosi. Il nostro popolo fa invidia a tutti quanti»

murgia
© foto www.imagephotoagency.it

Secondo derby stagionale per Alessandro Murgia, entrato al minuto 71 al posto del capitano Lucas Biglia, dove aver partecipato anche alla gara d’andata

Entra al posto di Biglia e colleziona un altro gettone importante Alessandro Murgia, intervenuto nel post partita ai microfoni di Lazio Style Radio: «I nostri tifosi ci hanno fatto sentire il calore necessario in un derby per giocare alla grande e dare tutto. Il passaggio del turno è dedicato a loro perché se lo meritano e siamo contenti di quello che stanno facendo per noi, dei chilometri che fanno per seguirci in ogni trasferta. Sono fantastici, la nostra tifoseria fa indivia a tutti quanti. Abbiamo festeggiato e ci siamo divertiti tutti insieme. Dobbiamo essere bravi a goderci questa serata e a ripartire sin da domani in vista di una gara molto importante come quella che ci aspetta contro il Napoli. Godiamoci questo risultato e andiamo avanti. E’ stato importante quanto difficile essere arrivato dal settore giovanile alla prima squadra, con il lavoro, con la voglia e con l’esperienza di questo gruppo è molto più facile. Oggi quando sono entrato in campo la squadra ha dato una mano a me ed io una a loro. Il mister mi ha detto di tamponare il più possibile perché la Roma si era spinta in avanti e noi dovevamo stare stretti per intercettare i loro passaggi e ripartire».