Connettiti con noi

Hanno Detto

Mourinho rifiuta le domande dallo studio: «Potenziale offensivo nullo»

Pubblicato

su

Mourinho a DAZN: «L’Inter è più forte di noi. La nostra situazione oggi tra Covid, infortuni e indisponibilità era limitata»

Josè Mourinho è intervenuto ai microfoni di DAZN nel post partita del match tra Roma e Inter. Di seguito le parole del tecnico giallorosso.

DOMANDE DA STUDIO – «Mi scuso con la gente a casa e con lo studio che magari avrebbe voluto farmi qualche domanda, ma preferisco non rispondere allo studio».

INTER – «L’Inter è una squadra più forte di noi se le condizioni sono normali, diventa molto più forte di noi in condizione non normali, questo è sempice. Oggi fra Covid, infortuni e giocatori squalificati la nostra situazione era molto limitata».

ATTACCO E DIFESA – «Oggi il potenziale offensivo era praticamente nullo là davanti, dovevamo fare gol con le opportunità. Ne abbiamo avuto tre molto grandi ma non siamo riusciti a farne neanche uno. Ma tu non puoi prendere gol come il primo o il terzo».

ARBITRO – «Oggi credo che l’arbitro abbia fatto bene, è mancato solo un giallo a Cristante. Noi siamo una delle squadre più indisciplinate della Serie A. Complimenti all’Inter per la partita e in bocca al lupo per la partita di martedì».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.