Moscardelli: «Il gioco della Lazio è meno fluido e il motivo è questo»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Moscardelli: «Il gioco della Lazio è meno fluido e il motivo è questo»

Pubblicato

su

Moscardelli, l’ex attaccante esprime il suo parere riguardo la situazione della Lazio e analizza nel dettaglio lo stile di gioco

Ai microfoni di Tvplay, Moscardelli esprime il suo parere riguardo la Lazio analizzando nel dettaglio l’inizio di stagione dei capitolini

PAROLE – Cosa posso dire sulla Lazio? Il suo gioco è meno fluido rispetto a quello dell’anno scorso. Non sta riuscendo a trovare gli spazi, visto che le squadre hanno imparato a chiudersi. La Champions gli ha tolto sia tante energie fisiche che, soprattutto, mentali. Con il Cagliari, vista anche la qualificazione raggiunta, si è forse rilassata un po’. Mancata sostituzione di Milinkovic-Savic? Lo potevi sostituire solo con Bellingham, o fare una scommessa. L’assenza del serbo sicuramente pesa tanto, visto che con lui potevi sfruttare anche una sua spizzata con un palla lunga. Poi è arrivato Guendouzi che nella Roma giocherebbe titolare, visto che gioca uno come Aouar. Zaccagni o Zaniolo? Dipende come giochi, in 4-3-3 prendo Zaniolo

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.