Moratti: «Il 5 maggio la delusione più grande, pensavamo che la Lazio si arrendesse»

Moratti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti è tornato a parlare del 5 maggio 2002 e della sconfitta contro la Lazio che è costata uno scudetto alla sua Inter

«La mia delusione più grande, quella vera, è stata il 5 maggio – spiega Moratti ai microfoni di gianlucadimarzio.com Ero talmente svuotato dal pareggio del primo tempo che nemmeno andai negli spogliatoi. I giocatori erano convinti, per calcoli assurdi, che tanto la Lazio si sarebbe arresa per non fare un piacere alla Roma. Tutte stupidaggini, e spero siano state solo quelle».

Articolo precedente
HysajCalciomercato Lazio, per la fascia destra si pensa anche a Hysaj
Prossimo articolo
MalcomCalciomercato Lazio, pazza idea Malcom: contatti con il Barcellona per il brasiliano