Milinkovic-Savic, jolly a centrocampo: col serbo Inzaghi può utilizzare tre differenti moduli

© foto www.imagephotoagency.it

Milinkovic-Savic è il vero jolly di Simone Inzaghi: il serbo garantisce alla Lazio la possibilità di cambiare modulo a gara in corso

Nel calcio moderno la caratteristica più richiesta quando si studia un calciatore è la duttilità. La Lazio a centrocampo può contare sull’utilizzo di un vero e proprio jolly, Sergej Milinkovic-Savic. Con il serbo in campo, mister Simone Inzaghi può utilizzare diversi moduli, visto la possibilità di poterlo schierarlo in diversi ruoli: mediano, mezz’ala o trequartista, il classe ’95 è al servizio della squadra, le sue doti fisiche e tecniche gli permettono di coprire qualsiasi zona della metà campo. Questa sera contro l’Udinese sarà utilizzato nel 4-2-3-1 alle spalle dell’unica punta Ciro Immobile. In molte interviste ha dichiarato che proprio quella è la sua posizione più gradita, i tifosi si augurano possa dimostrarlo coi fatti, magari con un gol.

Articolo precedente
Mauri: “A questa Lazio servono i punti non il gioco…Il mio erede? Non c’è ancora”. E su Keita…
Prossimo articolo
PRIMAVERA – Baxevanos, il difensore dell’Aris Salonicco è il nuovo rinforzo. Bonatti però…