Connettiti con noi

News

Milinkovic, la permanenza si avvicina: Sarri riparte dal Sergente

Pubblicato

su

Nonostante i continui abboccamenti di Kezman sul mercato, Milinkovic è destinato a rimanere alla Lazio: col Bologna tocca a lui

Quella di Milinkovic-Savic è stata una stranissima estate. Come riferisce il Corriere dello Sport oggi in edicola, il serbo, dopo 7 anni trascorsi a Formello, sembrava destinato a cambiare aria. Tuttavia, gli abboccamenti di giugno con Chelsea e Manchester United non hanno portato offerte concrete e a poco più di due settimane dalla fine del mercato la permanenza alla Lazio sembra l’ipotesi decisamente più probabile.

Sarri è pronto a lanciarlo dall’inizio domani contro il Bologna: il tecnico incrocia le dita sapendo che con il Sergente l’assalto alla Champions League sarebbe molto più semplice. Kezman, procuratore del centrocampista, cercherà una via di fuga entro il primo settembre e se non dovesse riuscirci ha già chiarito a Lotito, che lo valuta 70 milioni di euro, la ferrea volontà di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2024 nonostante la proposta di rinnovo per un anno con clausola rescissoria. I prossimi 15 giorni chiariranno definitivamente la questione.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.