Connettiti con noi

News

Milan Lazio 4-0: rossoneri a valanga, schiantata la squadra di Sarri

Pubblicato

su

Allo stadio San Siro, il match valido per i quarti di finale di Coppa Italia 2021/2022 tra Milan e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Blackout a San Siro per la Lazio: i ragazzi di Sarri non riescono ad arginare la valanga Milan e, alla fine del primo tempo, è già 3-0. Nelle ripresa i biancocelesti provano la reazione, ma a metà devono rinunciare ad Immobile che – vittima di un colpo al collo del piede – lascia il campo zoppicando. La squadra, ormai senza direzione, incassa il poker di Kessié replicando la gara d’andata in campionato.


Sintesi Milan Lazio 4-0 MOVIOLA

1′ Si parte – Sozza dà il via: si parte a San Siro!

3′ Calcio di punizione Milan – Duro intervento di Felipe Anderson ai danni di Theo Hernandez che regala così un pallone interessante ai rossoneri

4′ Incursione Immobile – Felipe Anderson lancia Ciro in profondità, ma spara alto verso la curva

11′ Squillo Milan – Avanza Messias sulla corsia di destra, scarica all’indietro e trova Kessié che prova la conclusione con una botta sicura. Para tutto Reina che fa sua la palla

24′ GOL MILAN – R. Leao – servito in verticale da Romagnoli – brucia in velocità la difesa della Lazio e con una rasoiata in diagonale batte Reina

35′ Immobile a terra – Lancio lunghissimo di Milinkovic da una parte all’altra del campo, raccoglie Immobile che si lancia a tu per tu con Maignan che gli nega la possibilità di calciare in rete, anticipandolo. L’attaccante cade a terra, ma l’arbitro lascia giocare

42′ GOL MILAN – Ripartenza velenosissima del Milan innescata da un errore di Basic: Brahim Diaz apre per R. Leao che mette al centro, arriva a rimorchio Giroud che buca la porta di Reina

45′ GOL MILAN – Brutta disattenzione di Marusic che viene sorpreso da Giroud e costa il terzo gol alla Lazio

SECONDO TEMPO

48′ Dribbling Felipe Anderson – Prova la serpentina tra la difesa del Milan, ma trova solo una rimessa dalla bandierina. Buona risposta della Lazio

57′ Ci prova Pedro – Dalla destra del campo spazia sulla sinistra e prova la frustata: il tiro è troppo debole e non impensierisce Maignan

62′ Immobile a terra – Il giocatore prova il tiro, ma il piede trova solo Kalulu e si lamenta

64′ Immobile out – Costretto ad uscire, Ciro lascia il campo zoppicando vistosamente

67′ Proteste Lazio – Saelemaekers arriva in ritardo su Lazzari, Sozza fa giocare ma i biancocelesti richiamano la sua attenzione

73′ Tentativo Patric – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il difensore prova la spizzata col piede, ma senza successo

76′ Lancio di Pedro – Il numero 9 arriva a supporto di Raul Moro e prova la conclusione con un pallonetto dalla distanza: la palla è troppo alta

79′ GOL MILAN – Punizione di Maldini, disimpegna male la difisa della Lazio e Kessié sfrutta un pallone vagante per calare il poker

90′ Triplice fischio – Sozza mette fine al match: è il Milan l’altra semifinalista insieme all’Inter


Migliore in campo: Giroud PAGELLE


Milan Lazio 4-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 24′ R. Leao; 42′, 45′ Giroud; 79′ Kessié

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria (76′ Tomori), Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali (45′ Bennacer); Messias (60′ Saelemaekers ), Brahim Diaz, Leao (76′ Maldini); Giroud (60′ Rebić).  A disp.: Mirante, Tatarusanu; Florenzi, Gabbia, Tomori; Bakayoko, Bennacer, Castillejo, Krunic, Saelemaekers; Maldini, Rebić. All. Pioli

LAZIO (4-3-3): Reina; Hysaj (61′ Lazzari), Luiz Felipe, Patric, Marusic; Milinkovic, Cataldi (50′ Leiva), Basic (50′ Luis Alberto); Felipe Anderson (50′ Pedro), Immobile (68′ Raul Moro), Zaccagni. A disp.: Adamonis, Strakosha; Floriani, Kamenović, Lazzari, Radu; A. Anderson, Leiva, Luis Alberto; Cabral, Moro, Pedro, Romero. All. Sarri

AMMONITI: Luiz Felipe; Tonali;

ARBITRO: Sozza

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.