Connettiti con noi

Hanno Detto

Roma, Bastos e la gaffe contro la Lazio: «La peggiore della mia carriera»

Pubblicato

su

Michel Bastos, ex della Roma, ha ricordato una gaffe compiuta ai tempi del suo arrivo in giallorosso, contro la Lazio

Ai microfoni di Record, Michel Bastos ha ricordato una gaffe fatta ai tempi del suo arrivo alla Roma.

LE PAROLE – «Fu la peggior gaffe della mia carriera. Arrivai il giorno di Roma-Juventus e venni presentato allo stadio poco prima della partita. Mentre camminavo davanti ai tifosi mi arrivò una sciarpa dagli spalti. La presi e la misi intorno al collo. Poi mi dissero di esporla una volta arrivato sotto la Curva Sud. Ecco che allora lo stadio impazzì e iniziò ad urlare il mio nome. Nemmeno fosse arrivato Ronaldo il Fenomeno o Ronaldinho Gaucho: c’era qualcosa che non capivo. Poi una volta entrato negli spogliatoi il mio agente mi ha guardato dicendomi: “Ma che hai fatto? Sei matto?”. Io ancora non capivo il perché, così mi ha mostrato la foto con la sciarpa».