Mercato, spunta anche il nome di Paloschi per gennaio. L’Atalanta chiarisce: «Nessuno della Lazio ce lo ha chiesto»

© foto www.imagephotoagency.it

AGGIORNAMENTO ORE 11:50 – Questa mattina è stata lanciata la notizia di un interessamento della Lazio per Paloschi, con l’Atalanta che avrebbe rifiutato, offrendo invece Pinilla. Non tarda ad arrivare la risposta del club bergamasco che tramite una nota rilasciata a Radio Incontro Olympia chiarisce:«Nessun esponente della società Lazio si è mai rivolto al club per chierderle Paloschi. Né tantomeno il club bergamasco ha mai risposto proponendo Pinilla. Sono tutte voci frutto delle fantasie calcistiche, o più semplicemente sembra Fantacalcio!» 

Continua la ricerca di una nuova punta da affiancare ad Immobile. Con Djordjevic ormai già con le valigie pronte, c’e’ urgente bisogno di un’alternativa che possa far rifiatare il centravanti della Nazionale. Secondo la rassegna stampa mattutina del Corriere dello Sport, la dirigenza biancoceleste starebbe seriamente pensando al ventiseienne Alberto Paloschi che all’Atalanta sta trovando poco spazio. L’operazione appare comunque difficile perché i neroazzurri stanno cercando una sistemazione a Pinilla e non si priverebbero contemporaneamente di due attaccanti. Paloschi ha messo a segno con il Chievo 30 reti in tre stagioni per poi passare agli inglesi dello Swansea. Ritornato in Italia per 7 milioni di euro, non si è però inserito bene negli schemi offensivi di Gasperini. Adesso è diventato uno degli obiettivi dei capitolini insieme a Lapadula e Gabbiadini, per rinforzare il reparto avanzato. Vedremo cosa accadrà alla riapertura del calciomercato…