Meghni: “Alla Lazio splendidi ricordi! Col Bologna spero finisca con un pareggio”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di RadioSei è intervenuto l’ex centrocampista della Lazio, Mourad Meghni: “Ho davvero dei bei ricordi. I biancocelesti mi hanno offerto l’opportunità di giocare la Champions League, questo era stato sempre il mio sogno. Al Bernabeu ebbi anche una grande occasione per andare a segno. Ricordo spesso questo episodio con gli amici, sarebbe potuta cambiare la partita e sarebbe stata una gioia immensa segnare al Real Madrid. La mia esperienza? Ho vissuto i primi anni dell’era Lotito. Il cambio di presidenza ha portato tante novità e per i tifosi non è stato facile abituarsi alle differenze. Non sapevo ci fossero delle difficoltà tra la società e i tifosi anche adesso, da lontano è difficile seguire queste situazioni. Per quanto riguarda il campionato attuale, è molto importante iniziare bene per ottenere fiducia. Anche quando c’ero io abbiamo vissuto stagioni altalenanti, sfiorando la retrocessione con la stessa squadra che aveva fatto bene l’anno prima”. Domenica si giocherà Bologna-Lazio, una partita da doppio ex per Meghni: “Ho bellissimi ricordi anche a Bologna. Qui sono stato sei anni, vivendo la mia prima esperienza in Italia. È stato un momento indimenticabile della mia vita. Visti i sentimenti che mi legano ad entrambe spero finisca con un pareggio”.