Connettiti con noi

News

Lazio, Mauri: «Rezza? Battuta infelice, non avrebbe dovuto rispondere»

Avatar

Pubblicato

su

Mauri lazio calcioscommesse

L’ex capitano della Lazio si è espresso riguardo la discussione tra Rezza e Diaconale, scaturita da una battuta non capita

Anche in tempi di pandemia, non mancano le scintille tra tifosi. Fa specie però quando le schermaglie sono tra due personaggi illustri come il professor Rezza ed il portavoce della Lazio Diaconale.

Riguardo la questione di ieri, causata da una battuta non capita, si è espresso Stefano Mauri ai microfoni di Radiosei: «Credo che abbia detto quello che pensa, facendo però una battuta infelice. La situazione è difficile, non avrebbe mai dovuto rispondere a una domanda del genere. Quello che ha detto dà anche un’indicazione di massima su come la pensa il comitato scientifico, ma non starà a loro alla fine decidere sulle sorti del campionato. Riprendere gli allenamenti è un conto, la stagione un altro. C’è un grande problema inoltre sulla scadenza dei contratti il 30 giugno, spostare contratti di due-tre mesi per finire il campionato in estate è complicato».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement