Mattei: «La Lazio non ha rubato nulla ma a livello di prestazione dico questo»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Mattei: «La Lazio non ha rubato nulla ma a livello di prestazione dico questo»

Pubblicato

su

Mattei: «La Lazio non ha rubato nulla ma a livello di prestazione dico questo». L’analisi del giornalista di Rai Sport

Al Castellani è stata la Lazio a trionfare contro l’Empoli. I biancocelesti, grazie ai tre punti di ieri sera, si sono avvicinati nuovamente al treno europeo. A riguardo ne ha parlato Stefano Mattei, giornalista di RaiSport di fede laziale, ai microfoni di Radiosei. Questo il suo pensiero.

PAROLE– «Parafrasando un film “Prendi i tre punti e scappa”: la Lazio non ha rubato nulla ma a livello di prestazione, rispetto a Lecce e Verona, poco è cambiato. Dopo un buon primo tempo, la Lazio non ha saputo gestire. La differenza dove è? Risultato a parte, è la clamorosa parata di Provedel su Cambiaghi. Questo gesto segna la gara, senza la parata la Lazio, secondo me, non vince ad Empoli ».

GUENDOUZI– «L’altro protagonista è Guendouzi. Gol dell’1-0 e assist a Zaccagni, unico che a livello agonistico può competere quando i ritmi si alzano. La coppia centrale Patric-Gila da 6, 6,5, anche se a loro manca Caputo e sono il peggior attacco della Serie A con 10 reti. Hysaj e Pellegrini? Il primo è un pupillo di Sarri e non capisco perché giochi ancora Marusic. Su Pellegrini vado oltre: ha avuto le sue chance e non l’ha sfruttate pienamente ».

SU VALERI– «Valeri? Forse vale meno di Pellegrini ed è a parametro zero. Non è un giocatore da Lazio che cambia qualcosa, è inutile. Non cambia nulla, non aggiunge qualità ed inoltre gioca da quinto. Castellanos? Improponibile in Serie A, non vede la porta e fa solo a sportellate. Lotito ha rivendicato la scelta dopo il gol all’Atalanta, ma si è divorato due gol. Se metti Zirkzee o un centravanti vero la cosa cambia. Con quale competenza calcistica è stato scelto Castellanos? Per me non l’ha seguito nessuno. Lotito? Prima di fare il presidente della Lazio secondo me neanche conosceva le regole».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.