Connettiti con noi

Hanno Detto

Marotta: «Inzaghi è all’Inter per quello che ha fatto alla Lazio»

Pubblicato

su

L’amministratore delegato dell’Inter, Giuseppe Marotta, ha parlato alla presentazione del calendario. Le parole su Inzaghi e la Lazio

Le parole dell’AD dell’Inter Giuseppe Marotta dopo il sorteggio della prima giornata di campionato: «La stagione parte come sempre, nel senso che il pronostico iniziale è uno, poi ci sono le outsider e il campionato è lunghissimo e può riservare delle sorprese. Il campionato italiano è particolare, a differenza ad esempio dalla Champions, e la squadra più forte vince sempre»

EREDE DI HAKIMI – «Chi sarà l’erede di Hakimi? E’ un bel rebus».

INZAGHI – «Ha dimostrato, con il supporto della società, grandi cose. Io ho raccolto ciò che la Lazio ha fatto».

MOURINHO – «Non accetto la polemica sugli stipendi. Mourinho lo conosciamo, stuzzica e stimola. Io mi sento molto stimolato da queste parole di Josè e ci sto anche al gioco. Questi siparietti servono a voi media. A noi serve non cadere in queste trappole».

ERIKSEN – «Siamo contentissimi della sua salute che sta ritrovando. Speriamo possa tornare a calcare i campi di gioco, ma serve pazienza per valutare tutto. L’importante ora è che torni a essere un uomo vincente e abbia la salute dalla sua parte».

CALHANOGLU – «Non è stato uno sgarbo al Milan. Abbiamo colto l’opportunità anche in seguito a ciò che è accaduto a Eriksen. Oggi ho preso qualcosa io da loro, magari in futuro prenderanno qualcuno loro da noi».

Advertisement