Connettiti con noi

Hanno Detto

Marco Rossi provoca: «Tanti complimenti dall’Italia, ma zero chiamate…»

Pubblicato

su

Il c.t. dell’Ungheria Marco Rossi ha lanciato una provocazione alle squadre italiane

Marco Rossi, commissario tecnico dell’Ungheria, in una intervista al Corriere della Sera ha lanciato una provocazione alle squadre italiane.

CHIAMATE DALL’ITALIA – «Zero. Tantissimi complimenti, ma nessuna chiamata da dirigenti o presidenti. Normale? Credo di sì: non penso di essere un profilo appetibile per il calcio italiano. Lo dico con serenità e con la consapevolezza che per me è stato obbligatorio andare all’estero. Ma mi sono ritagliato uno spazio importante e dignitoso che mi soddisfa. Non ho acredine o un senso di rivalsa».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU CALCIO NEWS 24