Connettiti con noi

News

Derby, Marchegiani e Ravanelli: «Gara speciale, emozioni per tutta la vita»

Pubblicato

su

Marchegiani e Ravanelli hanno raccontato i loro derby tra le fila della Lazio. Ecco le parole dei due ex giocatori biancocelesti

Lazio e Roma si scontrano per la gara più attesa dell’anno: il derby. Per le colonne de La Gazzetta dello Sport, Marchegiani e Ravanelli hanno raccontato le loro emozioni ricordando la stracittadina:

MARCHEGIANI – «È una partita straordinaria per le sensazioni che trasmette. Ansie, pressioni, preoccupazioni, motivazioni: c’è tutto. E se vinci sei felice in modo esagerato,ma seperdi ti abbatti in maniera incredibile. Giocare senza pubblico renderà il derby particolare: i giocatori ne risentiranno. Pronostico? Difficile farlo. Ma vedo la Lazio con un briciolo di esperienza in più che potrebbe fare la differenza. Da ex portiere, starei molto in guardia con gli attaccanti giallorossi perché possono inventare il gol con qualsiasi giocata».

RAVANELLI – «Il derby è una gara assolutamente speciale. Chi ha la fortuna di giocarlo, si porta dietro quelle emozioni come un souvenir per tutta la vita. Una sfida aperta a ogni risultato: può essere decisivo anche un protagonista inatteso. Non vedo differenze di valori tra le due formazioni, ma la Roma ha avuto un rendimento migliore per continuità. Uomo
derby per la Lazio? Immobile, come pure Luis Alberto e Milinkovic».