CONI, Malagò rivede il Decreto Dignità per fronteggiare la crisi nel calcio

Malagò
© foto www.imagephotoagency.it

Malagò mette in discussione il Decreto approvato lo scorso anno per cercare di fronteggiare la crisi nel mondo del calcio

Lo scorso anno è stato approvato il Decreto Dignità: la legge che prevede il divieto delle sponsorizzazioni e delle pubblicità delle società di scommesse.

Secondo a quanto riportato dal Corriere dello Sport, Giovanni Malagò potrebbe rivedere questa norma per cercare di ovviare l’imminente crisi nel mondo del calcio, dovuta allo stop da Coronavirus. Il presidente del CONI ha detto: «Se e si mettono in cassa integrazione i dipendenti, se si interrompono i versamenti fiscali e si sospendono i mutui, è chiaro che ci troviamo in una situazione di emergenza. E ritengo giusto che si provi a puntare su cose che non si è riusciti ad ottenere prima, come appunto la vicenda del divieto delle sponsorizzazioni e della pubblicità delle società di betting».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy