Connettiti con noi

News

Malagò: «Far ripartire il calcio senza vinti nè vincitori»

Lavinia Labella

Pubblicato

su

Malagò

Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha detto la sua sulla ripresa del campionato e sullo slittamento degli Europei

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, è stato intervistato dai microfoni di DAZN per fare il punto sulle modelità e le tempistiche della ripresa del campionato: «Credo che il grande errore che si possa fare è quello di intervenire in contesti e in mondi dove ci sono delle precise deleghe e rappresentanze. Tu vuoi essere il presidente di una federazione? Allora questo è il tuo momento in cui prendere decisioni».

EQUITÀ – «Tutti devono perdere qualcosa, l’ideale sarebbe trovare insieme il modo che non ci siano vinti né vincitori e che il calcio possa ripartire il prima possibile e a prescindere da questa stagione».

EUROPEI – «Rinvio? Una decisione sacrosanta, pensa cosa sarebbe stato un Europeo senza pubblico. Secondo me sarà un grande Europeo, sarà il motivo per cui il calcio a livello internazionale potrà ripartire tutto insieme. Un anno in più di esperienza potrebbe essere importante e utile per la nostra Nazionale».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement