Macheda, quante emozioni contro la Lazio: “Dovremo fare un grande partita. E su Klose… “

© foto www.imagephotoagency.it

Sarà una partita speciale, perché sono cresciuto nella Lazio, lì ho passato tutta la mia giovinezza e soprattutto sono rimasto un grande tifoso biancoceleste.” A parlare ai microfoni di Sport1.de è l’ex laziale Federico Macheda, punta dello Stoccarda e prossimo avversario della formazione di Petkovic in Europa League. “Adesso, però, sono un giocatore dello Stoccarda, cercherò di liberarmi dalle emozioni e darò tutto per questa maglia”, ha proseguito. E per questa sera, Macheda non vuole fare sconti neanche alla tanto amata Lazio: “Siamo una squadra imprevedibile, capace di far male a tutti. Dovremo fare una grande partita per vincere contro i biancocelesti”. Il grande assente della serata sarà ancora una volta Miroslav Klose, alle prese con un lungo infortunio al ginocchio. Miro è il modello al quale mi ispiro, il mio idolo – continua Macheda – Quando è arrivato a Roma nessuno si sarebbe aspettato un rendimento simile, invece ha messo a tacere i critici e ha dimostrato di essere un attaccante eccezionale. Dov’ero a vedere il derby deciso dal Panzer? Ero a casa, a Manchester, a vedere quella partita. Ricordo che al momento del gol di Klose, quel 2-1 all’ultimo minuto, scesi di corsa in strada per esultare. In quell’occasione Miro fu molto freddo davanti alla porta. Un gesto da applausi”.

 

Articolo precedente
Stoccarda – Lazio, sfida romena tra Radu e Maxim. Il biancoceleste: “Vogliamo vincere”
Prossimo articolo
Pandev e Behrami in coro: “Modibo vieni al Napoli”