Lutto nella musica, è morto Stefano D’Orazio. I Pooh: «Perso un fratello»

© foto Db Milano 28/09/2015 - photocall Pooh / foto Daniele Buffa/Image nella foto: Red Canzian-Roby Facchinetti-Stefano D'orazio-Dodi Battaglia-Riccardo Fogli

Lutto nel mondo della musica: è morto Stefano D’Orazio.

Lutto nel mondo della musica, è morto Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh per quasi quaranta anni. L’artista aveva 72 anni e ad annunciarlo è stato l’amico Bobo Craxi tramite il suo profilo Twitter, la notizia è stata immediatamente confermata dal collega e amico Roby Facchinetti, che su Facebook e Twitter ha scritto: «Stefano ci ha lasciato. Abbiamo perso un fratello, un compagno di vita, il testimone di tanti momenti importanti, ma soprattutto, tutti noi, abbiamo perso una persona per bene, onesta prima di tutto con se stessa. Ciao Stefano, nostro amico per sempre…». Il messaggio è stato firmato a quattro mani: «Roby, Red, Dodi, Riccardo». L’artista aveva lasciato i Pooh nel 2009 con una commovente lettera di addio, per spegnersi ad undici anni di distanza.